Sino al 2016 Saremar, acronimo di Sardegna Regionale Marittima, era una compagnia di navigazione che operava collegamenti fra la Sardegna e le isole minori, come l’isola della Maddalena e l’isola di San Pietro, inoltre i suoi traghetti collegavano la Corsica e l’Italia continentale. Aveva a disposizione una flotta di sette imbarcazioni ed era l’unica compagnia a collegare Sardegna e Corsica nel periodo invernale.

La storia di Saremar

Saremar é nata alla fine degli anni Ottanta come parte di Tirrenia ma all’inizio degli anni Duemila sono iniziati a sorgere diversi problemi che hanno portato ad indagare l’Autorità Antitrust, che si occupa di libera concorrenza. Ad oggi i ricorsi presentati dalla Regione Sardegna e da Saremar sono stati respinti dall’Unione Europea e gli aiuti dati alla compagnia dallo Stato sono stati dichiarati illegittimi. Le indagini dell’antitrust nascono dal fatto che, dal 2010, il costo dei biglietti della compagnia era arrivato ad aumentare del 110% ed é stata aperta un’istruttoria nei confronti della altre compagnie di navigazione che operavano, ed operano ancora, sulle stesse tratte. Dal 2016, a causa della grave posizione debitoria della società, sono stati sospesi tutti i collegamenti operati dalla compagnia. I lavoratori di Saremar sono stati assorbiti da Delcomar, che ha preso il posto di Saremar per i collegamenti con le isole minori e da Blu Navy per i collegamenti fra Sardegna e Corsica.



Oggi i traghetti fra Sardegna e le sue isole minori, nell’ambito della garanzia di continuità territoriale, sono dunque operati da altre compagnie: Delcomar, Maddalena Lines e Blu Navy.

Ecco i collegamenti fra Sardegna e isole minori ad oggi attivi. Delcomar opera collegamenti fra: Palau-La Maddalena. Da Palau partono traghetti ogni giorno per l’Arcipelago della Maddalena, le corse sono molto numerose, specialmente in estate c’é almeno un traghetto ogni ora. Alcuni traghetti hanno un limite massimo di 25 passeggeri.

Porto Torres-Asinara. Durante la bassa stagione saranno disponibili tre corse settimanali tra Porto Torres e l’Asinara, martedì, venerdì e domenica, la traversata dura un’ora e mezza. Più frequenti le corse nel periodo estivo.

Portovesme-Carloforte (Isola di San Pietro). Circa 45 minuti di navigazione separano Porto Torres da Carloforte, sulla bellissima isola di San Pietro. Numerose partenze ogni giorno dalle 5 del mattino alle 9 di sera.

Calasetta-Carloforte La traversata dura solo 25 minuti, partono numerosi traghetti ogni giorno, anche in inverno, ma su alcuni di questi il numero di passeggeri massimo consentito é 25 persone. Inoltre, alcune corse sono garantite solamente nei giorni festivi quindi tenete d’occhio il sito Web della Compagnia o telefonata alla biglietteria per essere certi della disponibilità.

Maddalena Lines. Maddalena Lines, come suggerisce il nome, é una compagnia di navigazione che effettua collegamenti fra Palau e La Maddalena, per conoscere orari e tariffe mettetevi in contatto tramite il sito Web.

L’Arcipelago della Maddalena, nella costa Nord della Sardegna, é composto da 7 isole principali e da isole minori, le più importanti sono La Maddalena, Budelli, Santo Stefano e Caprera, isola dove ha vissuto Garibaldi durante il suo esilio. Tutte queste isole ed il mare circostante fanno parte del parco Nazionale della Maddalena dal 1994, famoso in tutto il mondo per le sue acque cristalline e la biodiversità marina. Nei pressi della Maddalena la bellissima isola Tavolara, ricca di leggende antiche, come quella del ritorno in patria di Ulisse, e più recenti come il famoso Regno di Tavolara, con tanto di stemma nobiliare e cimitero dei suoi Re.

traghettilines